Credito d’imposta sugli investimenti pubblicitari

Studio Buscema e Associati - Catanzaro - News - Credito d’imposta sugli investimenti pubblicitari

Dal 22 settembre al 22 ottobre le domande

Sta per partire il credito d’imposta sugli investimenti pubblicitari.

Dal 22 settembre al 22 ottobre 2018 potranno essere presentate le domande relativi agli investimenti incrementali effettuati nel 2017 (rientrano quelli dal 24 giugno al 31 dicembre) e quelli effettuati o da effettuare nel 2018.

La misura del credito è molto consistente: 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati, elevato al 90% nel caso di microimprese, piccole e medie imprese e start-up innovative.

Destinatari: imprese, lavoratori autonomi enti non commerciali.

Investimenti pubblicitari: incrementali effettuati sulla stampa quotidiana e periodica, anche online, e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali effettuati nel 2018 e per il 2017 (limitatamente al periodo  24 giugno al 31 dicembre).

Incremento richiesto: l’ammontare complessivo degli investimenti pubblicitari realizzati deve essere superiore almeno dell’1% l’importo degli analoghi investimenti effettuati sugli stessi mezzi d’informazione nell’anno precedente.

Procedura: occorre presentare apposita domanda di credito di imposta all’Agenzia delle Entrate dal 22 settembre al 22 ottobre 2018. E’ necessariauna “Dichiarazione sostitutiva relativa agli investimenti effettuati” per gli investimenti effettuati (per il 2017 va presentata con la domanda di credito d’imposta, per gli investimenti effettuati nell’anno 2018 dal 1° al 31 gennaio dell’anno 2019).