Dichiarazioni dei redditi: vediamo il quadro delle scadenze aggiornato.

Studio Buscema e Associati - Catanzaro - News - Dichiarazioni dei redditi: vediamo il quadro delle scadenze aggiornato.

CALENDARIO FISCALE

Vi abbiamo scritto agli inizi del mese per informarvi del nuovo calendario fiscale relativo alle dichiarazioni fiscali.

OPZIONE DECORRENZA PAGAMENTI 30 SETTEMBRE 2019
Oggi, come è noto, è previsto il primo appuntamento ma solo per coloro che hanno deciso di avviare i pagamenti con decorrenza 30 settembre.
In questo caso, si potrà scegliere il pagamento in un massimo di tre rate con le seguenti scadenze:

RATA SCADENZA
1 30/9/2019
2 16/10/2019
3 16/11/2019
OPZIONE DECORRENZA PAGAMENTI 30 OTTOBRE 2019
Nel caso invece si fosse optato per il pagamento a decorrere dal 30 ottobre (in quest’ultimo caso, senza sanzioni ma con una lieve maggiorazione a titolo di interesse pari allo 0,40%. Es. su un debito di € 1.000 sono dovute € 4 euro), le dilazione è ammessa in un massimo di due rate con il seguenti piano:
RATA SCADENZA
1 30/10/2019
2 16/11/2019
Lo slittamento, come abbiamo avuto modo di evidenziare nella precedente comunicazione, è dipeso dall’introduzione degli ISA, il nuovo strumento di controllo dell’Agenzia delle Entrate ma anche di collaborazione con i contribuenti.
E’ utile ricordare che si tratta degli Indici Sintetici di Affidabilità che hanno sostituito gli studi di settore, uno strumento più sofisticato rispetto al passato, che analizza la situazione anche storica dei contribuenti sulla base dei dati in possesso dell’amministrazione finanziaria nonché di quelli dichiarati dai contribuenti.